giovedì 08 dicembre | 00:15
pubblicato il 30/set/2011 17:07

150 anni Italia, Napolitano a Napoli:tappa che non poteva mancare

Prevista per sabato la visita al carcere minorile di Nisida

150 anni Italia, Napolitano a Napoli:tappa che non poteva mancare

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano è arrivato a Napoli, venerdì 30 settembre per una visita di 2 giorni nell'ambito del suo tour attraverso i capoluoghi di regioneorganizzato per le celebrazioni dei 150 anni dell'unità d'Italia. Accompagnato dal presidente della Regione, Stefano Caldoro e dal Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, il Capo dello Stato, che è arrivato in città a bordo di un normale treno Frecciarossa, ha deposto una corona di fiori davanti alla statua di Giuseppe Garibaldi, nell'omonima piazza, appena restaurata. "Napoli - ha commentato il Presidente - non poteva mancare nelle celebrazioni per i 150 anni dell'unità nazionale per il ruolo giocato". Tanti gli impegni istituzionali per Napolitano in questi due giorni nella sua città natale, ultimo dei quali la visita al carcere minorile di Nisida.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni