lunedì 20 febbraio | 07:54
pubblicato il 16/mar/2011 14:49

150 anni d'Italia, tutta Segrate canta l'Inno di Mameli- VideoDoc

I cittadini partecipano in massa all'iniziativa "CentociCANTA"

150 anni d'Italia, tutta Segrate canta l'Inno di Mameli- VideoDoc

Per i 150 anni dell'Unità d'Italia, gli abitanti di Segrate cantano "Fratelli d'Italia". Dal Comune, il sindaco Adriano Alessandrini ha chiamato a raccolta i concittadini per regalare al Paese tante versioni, tutte personalizzate dell'Inno. Dalla Pro loco, alle dipendenti del Comune, ai bambini, tutti si sono esibiti dal vivo su Radiosegrate, il network web della città, le performance sono state filmate e sono finite sul canale Youtube del Comune. L'iniziativa si chiama "CentociCANTA", un modo, spiegano gli organizzatori, "semplice, spontaneo e immediato per gli italiani, popolo di cantanti e musicisti, per salutare il secolo e mezzo di unità nazionale".

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia