lunedì 27 febbraio | 12:19
pubblicato il 26/lug/2012 08:25

'Ndrangheta/ Spaccio tra Calabria e Sicilia, otto arresti

A gestire il traffico le famiglie di San Luca

'Ndrangheta/ Spaccio tra Calabria e Sicilia, otto arresti

Reggio Calabria, 26 lug. (askanews) - Otto persone sono state arrestate dalla polizia di Reggio Calabria. Gli agenti hanno scoperto un vasto traffico di sostanze stupefacenti. Le indagini, hanno accertato che a gestire il traffico erano alcune famiglie legate alla 'ndrangheta di San Luca. àGli arrestati sono accusati, a vario titolo, di spaccio di sostanze stupefacenti, tentata estorsione, sequestro di persona e furto aggravato. L'inchiesta, coordinata dalla Dda di Reggio, ha fatto luce su un traffico di droga tra la locride e Messina. à

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech