venerdì 20 gennaio | 14:59
pubblicato il 24/ott/2013 11:26

'Ndrangheta: Ps sequestra beni a esponenti clan Commisso e Gallico

(ASCA) - Reggio Calabria, 24 ott - La Polizia di Stato di Reggio Calabria ha eseguito tre provvedimenti di confisca a carico di altrettanti affiliati alla 'ndrangheta della provincia. A conclusione di indagini patrimoniali, la Polstato ha eseguito i tre provvedimenti, emessi dal locale tribunale nei confronti di due affiliati al clan Commisso, operante a Siderno e nella fascia jonica, e a un appartenente alla cosca Gallico di Palmi, sulla fascia tirrenica. Le indagini sono scaturite dalle operazioni denominante rispettivamente ''Crimine'' e ''Cosa Mia''. I beni confiscati sono ville e appartamenti a Siderno e Palmi, per un valore complessivo di oltre 2 milioni di euro.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Sanità
Salute, Lorenzin: via libera al Piano nazionale vaccini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"