mercoledì 22 febbraio | 20:57
pubblicato il 27/gen/2011 13:09

'Ndrangheta, preso il latitante Futia della cosca Commisso

Arrestato dai carabinieri l'uomo di fiducia del boss

'Ndrangheta, preso il latitante Futia della cosca Commisso

Scoperto sulla strada di Siderno mentre si spostava da un nascondiglio all'altro, approfittando delle ore notturne: così i carabinieri di Reggio Calabria e quelli dello squadrone eliportato Cacciatori hanno sorpreso e arrestato Antonio Futia, 52 anni, esponente della cosca Commisso scampato all'arresto il 13 luglio scorso. Nelle immagini l'operazione che ha portato alla cattura dell'uomo, che deve rispondere dell'accusa di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione e porto abusivo di arma da fuoco. I carabinieri sono intervenuti perchè da qualche giorno avevano notato dei movimenti sospetti nella zona. La Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria considera Futia uomo di fiducia di Giuseppe Commisso, capo della locale di 'ndrangheta di Siderno.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech