domenica 04 dicembre | 07:38
pubblicato il 24/mar/2012 15:43

'Ndrangheta, pregiudicato ucciso a colpi di fucile nel Crotonese

La vittima esponente di rilievo della criminalità locale

'Ndrangheta, pregiudicato ucciso a colpi di fucile nel Crotonese

Crotone (askanews) - Nuovo omicidio di 'Ndrangheta nel Crotonese: un pregiudicato di 47 anni, Vincenzo Manfreda, è stato ucciso in un agguato nella frazione Foresta di Petilia Policastro. Manfreda è stato freddato poco dopo le 8 di sabato mattina a colpi di fucile in un maneggio di sua proprietà. L'uomo era stato implicato nell'operazione Mala Erba, del 23 marzo 2010, che aveva portato a scoprire un ingente giro di droga. In precedenza Manfreda era stato arrestato con l'accusa di aver fatto parte del commando che tese un agguato a due poliziotti nella stessa frazione Foresta. Gli inquirenti lo ritenevano un esponente di spicco della criminalità organizzata locale.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari