domenica 11 dicembre | 14:42
pubblicato il 18/mag/2011 18:53

'Ndrangheta, Pignatone: giovani speranza per l'indomani

"E' importante che capiscano che rovina loro la vita"

'Ndrangheta, Pignatone: giovani speranza per l'indomani

Dalla Lombardia alla Calabria, dal Nord al Sud Italia, il ruolo dei giovani non cambia ed è importante nella lotta alla 'ndrangheta: è questo il pensiero del procuratore della Repubblica di Reggio Calabria Giuseppe Pignatone, che insieme al procuratore aggiunto Michele Prestipino, ha spiegato agli studenti milanesi dell'Università Cattolica "I cambiamenti nella struttura organizzativa della 'ndrangheta".Dalla collaborazione con i magistrati milanesi sono nate le operazioni, come quella denominata "Il crimine", che hanno svelato la struttura e l'organizzazione interna della 'ndrangheta e le infiltrazioni in Lombardia.La premessa di tutto, sostiene Pignatone, è sapere cosa abbiamo davanti per affrontarlo al meglio.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina