giovedì 23 febbraio | 19:27
pubblicato il 31/mar/2011 12:56

'Ndrangheta, omicidio a Reggio Calabria. Ucciso Carmelo Morena

La vittima era ritenuta vicina alla 'ndrina Condello-Tegano

'Ndrangheta, omicidio a Reggio Calabria. Ucciso Carmelo Morena

Omicidio in pieno centro in un bar di Reggio Calabria. A cadere sotto i colpi di un killer il pregiudicato 64enne Carmelo Morena, ritenuto vicino alla cosca Condello-Tegano, famiglia mafiosa della ndrangheta. Morena sarebbe stato ucciso da un colpo di pistola esploso a distanza ravvicinata. Il titolare del bar, dove la vittima era appena entrata per un caffé, è stato colto da malore per lo shock. Sull'omicidio indagano il Pm Musolino e i carabinieri di Reggio Calabria, per loro l'agguato sarebbe riconducibile a una vendetta maturata negli ambienti della criminalità reggina. Morena, titolare di un'attività nel settore della tinteggiatura nel 2005 era finito tra gli indagati dell operazione antimafia "Vertice" ed era stato anche processato venendo però assolto.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech