lunedì 20 febbraio | 14:41
pubblicato il 08/mar/2011 15:00

'Ndrangheta, nelle telefonate conflitti tra fazioni in Germania

Bruno Nesci riferisce a Domenico Oppedisano

'Ndrangheta, nelle telefonate conflitti tra fazioni in Germania

Le intercettazioni telefoniche hanno un ruolo chiave nella maxi operazione che ha portato all'arresto di 41 presunti appartenenti alle cosche della 'Ndrangheta. In Germania, nelle città di Singen e Francoforte, è attiva una struttura, al vertice della quale c'è Bruno Nesci, che nelle telefonate intercettate riferisce a Domenico Oppedisano cosa succede in Germania.E' questa una delle conversazioni dalle quali emerge l'attrito tra due gruppi criminali per il predominio sul territorio: quello che fa capo a Nesci e un altro guidato dallo "svizzero", personaggio non ancora identificato ma spesso citato.Nesci accusa l'altra fazione di voler prendere il controllo e comandare. I componenti dell'organizzazione arrestati in Germania sono sei.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia