martedì 06 dicembre | 15:14
pubblicato il 09/mar/2011 13:03

'Ndrangheta, Gdf di Roma sequestra beni per 40 milioni di euro

Immobili, ville, auto e società del clan Muto di Cetraro

'Ndrangheta, Gdf di Roma sequestra beni per 40 milioni di euro

Maxi sequestro di beni alla 'ndrangheta per 40 milioni di euro, in particolare ai danni del clan Muto di Cetraro, in provincia di Cosenza. L'operazione è stata condotta in tutta Italia dal G.I.C.O. della Guardia di finanza di Roma e coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia. I finanzieri hanno sequestrato in Lazio, Calabria, Basilicata e Toscana, 11 fabbricati, 12 terreni, quote di partecipazione in 18 società, due aziende, 9 auto di lusso, un aliscafo, un'imbarcazione e numerosi rapporti bancari. Tra gli immobili di pregio spiccano una villa con piscina a Roma, un centro sportivo a Trigoria e un villaggio turistico a San Nicola Arcella, nel Cosentino, con 34 unità immobiliari, impianti sportivi e concessione di tratto di spiaggia.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni