venerdì 24 febbraio | 18:23
pubblicato il 05/dic/2011 07:33

'Ndrangheta/ Frodi alla Ue, dodici arresti a Reggio Calabria

Operazione dei carabinieri della città dello stretto

'Ndrangheta/ Frodi alla Ue, dodici arresti a Reggio Calabria

Reggio Calabria, 5 dic. (askanews) - Dodici persone sono state arrestate questa mattina dai carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria in collaborazione con i colleghi del comando politiche agricole e alimentari. Le accuse per tutti sono di aver percepito in modo illecito finanziamenti comunitari e stanno procedendo al sequestro preventivo di beni per un valore di circa 1 milione di euro per 25 indagati. Le persone arrestate sono state poste tutti agli arresti domiciliari. I provvedimenti cautelari scaturiscono da indagini svolte dai Carabinieri del Gruppo di Locri, grazie alla quale sono state deferite 48 persone ritenute vicine alle cosche della 'ndrangheta "Morabito-Bruzzaniti-Palamara" e "Mollica-Morabito" operanti ad Africo Nuovo, "Vottari" e "Nirta operanti a San Luca.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech