giovedì 19 gennaio | 20:53
pubblicato il 25/feb/2011 08:55

'Ndrangheta, fermato presunto armiere del clan Lo Giudice

Imprenditore avrebbe trasportato e nascosto armi e esplosivi

'Ndrangheta, fermato presunto armiere del clan Lo Giudice

Avrebbe trasportato e nascosto armi ed esplosivi della cosca Lo Giudice: con queste accuse la polizia di Reggio Calabria ha eseguito il fermo, disposto dalla Dda, di Demetrio Giuseppe Gangemi, detto Mimmo, 52 anni, titolare di una ditta che produce infissi nella zona di San Gregorio. A chiamarlo in causa è stato il boss Antonino Lo Giudice, che da qualche mese collabora con la giustizia e si è autoaccusato degli attentati esplosivi alla procura Generale il 3 gennaio dello scorso anno e davanti casa del procuratore generale Salvatore Di Landro, nell'agosto successivo. Lo Giudice e un altro pentito della cosca, Consolato Villani, parlano di Gangemi come un imprenditore di riferimento dei Lo Giudice, al quale venivano affidate le armi, anche da guerra, e l'esplosivo per gli attentati ordinati dalla cosca. A riscontro di queste rivelazioni, i poliziotti hanno trovato in un garage di Gangemi numerose armi, tra cui una mitraglietta e diverse pistole con cartucce.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale