domenica 04 dicembre | 23:35
pubblicato il 19/set/2012 07:33

'Ndrangheta/ Duplice omicidio di madre e figlia a Cosenza,2 fermi

Fatta luce sulla strage di San Lorenza del Vallo

'Ndrangheta/ Duplice omicidio di madre e figlia a Cosenza,2 fermi

Cosenza, 19 set. (askanews) - Due persone sono state arrestate dai carabinieri di Cosenza perché ritenute responsabili del duplice omicidio di Rosellina Indrieri e della figlia Barbara, uccise a San Lorenzo del Vallo all'interno della loro abitazione la sera del 16 febbraio del 2011. Le due donne erano parenti del giovane che un mese prima aveva ucciso, dopo una lite per un pargheggio il figlio del boss Franco Presta, arrestato nei mesi scorsi dopo una lunga latitanza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari