mercoledì 22 febbraio | 11:39
pubblicato il 19/set/2012 07:33

'Ndrangheta/ Duplice omicidio di madre e figlia a Cosenza,2 fermi

Fatta luce sulla strage di San Lorenza del Vallo

'Ndrangheta/ Duplice omicidio di madre e figlia a Cosenza,2 fermi

Cosenza, 19 set. (askanews) - Due persone sono state arrestate dai carabinieri di Cosenza perché ritenute responsabili del duplice omicidio di Rosellina Indrieri e della figlia Barbara, uccise a San Lorenzo del Vallo all'interno della loro abitazione la sera del 16 febbraio del 2011. Le due donne erano parenti del giovane che un mese prima aveva ucciso, dopo una lite per un pargheggio il figlio del boss Franco Presta, arrestato nei mesi scorsi dopo una lunga latitanza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%