sabato 25 febbraio | 15:11
pubblicato il 30/nov/2011 09:23

'Ndrangheta/ Da Milano arrestato un giudice in Calabria

Corruzione e favoreggiamento personale

'Ndrangheta/ Da Milano arrestato un giudice in Calabria

Milano, 30 nov. (askanews) - Il giudice Vincenzo Giglio, 51 anni, presidente anche di Corte d'Assise, iscritto alla corrente di sinistra di Magistratura democratica , docente di diritto penale alla Scuola di specializzazione di Reggio Calabria, è stato arrestato nell'inchiesta milanese coordinata dal procuratore aggiunto Ilda Boccassini che contestano i reati di corruzione e di favoreggiamento personale di un esponente del clan Lampada, con l'aggravante di aver commesso questi reati al fine di agevolare le attività della 'ndrangheta. Nella stessa inchiesta (è in corso l'esecuzione di alcuni provvedimenti cautelari) stamattina sono stati arrestati per concorso esterno in associazione mafiosa Francesco Morelli, componente del Consiglio Regionale della Calabria, eletto nella lista "Pdl-Berlusconi per Scopelliti", l'avvocato Vincenzo Minasi, difensore fra gli altri di Maria Valle. Gli arresti chiesti dal pool di Ilda Boccassini sono stati firmati dal gip Giuseppe Gennari.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech