domenica 11 dicembre | 14:53
pubblicato il 30/mag/2012 11:25

'Ndrangheta, cosche impongono pizzo per lavori sulla A3: 12 fermi

Imprese costrette a pagare 3% appalto su Salerno-Reggio Calabria

'Ndrangheta, cosche impongono pizzo per lavori sulla A3: 12 fermi

Reggio Calabria, (askanews) - Imponevano alle imprese di lavori pubblici impegnate nei lavori di ammodernamento della Salerno-Reggio Calabria una tangente pari al 3% del valore dell'appalto: chi non pagava subiva dei danni. la ricostruzione fatta dalla Dda di Reggio Calabria, che ha portato al fermo di 12 presunti componenti della cosca Nasone-Gaietti della 'ndrangheta, attiva nel territorio di Scilla.Gli investigatori hanno accertato le infiltrazioni pervasive della criminalità organizzata negli appalti per la realizzazione del sesto macrolotto dell'Autostrada A3 Salerno - Reggio Calabria. Le indagini sono cominciate circa un anno fa, dopo l'arresto in flagranza di Giuseppe Fulco, presunto affiliato alla cosca: fu preso mentre intascava una mazzetta di seimila euro, il 3% del valore dell'appalto che una ditta aveva versato per poter continuare in tranquillità i lavori sulla strada statale 18 nei pressi di Scilla.L'operazione "Alba di Scilla" dei carabinieri ha anche portato al sequestro di beni per alcuni milioni di euro tra cui appartamenti, fabbricati e terreni, un bar-pasticceria e conti correnti bancari e polizze assicurative.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina