lunedì 05 dicembre | 19:48
pubblicato il 22/ott/2013 08:50

'Ndrangheta: beni per 60 mln euro confiscati a imprenditore calabrese

(ASCA) - Reggio Calabria, 22 ott - La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria, facendo seguito al sequestro dei beni gia' effettuato nell'estate del 2009 ha disposto la confisca dei beni di un noto imprenditore della Piana di Gioia Tauro (RC). Il provvedimento e' in corso di esecuzione dalle prime ore della mattina dal personale del Centro Operativo DIA di Reggio Calabria, Ufficio di polizia delegato agli accertamenti. Sotto confisca un patrimonio stimato in circa 60 milioni di euro , tra cui figurano, diverse societa' operanti nel settore del commercio di prodotti di elettronica ed in quello edilizio nonche' beni mobili ed immobili personali com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari