lunedì 20 febbraio | 14:02
pubblicato il 21/nov/2013 11:21

'Ndrangheta: beni per 5 mln confiscati a clan Commisso e Longo

(ASCA) - Reggio Calabria, 21 nov - Confische di beni nei confronti di cosche di 'ndrangheta, operanti sul versante ionico e tirrenico della provincia di Reggio Calabria, sono state effettuate dalla Polizia di Stato. I provvedimenti di confisca, emanati dal Tribunale sezione misure di prevenzione, riguardano esponenti dei clan Commisso e Longo, coinvolti nelle indagini ''Crimine'' e ''Scacco matto'', entrambe coordinate dalla procura distrettuale di Reggio Calabria e condotte dalla squadra mobile. Le confische hanno interessato immobili ed imprese site nel territori di Siderno e Polistena, per un valore complessivo di circa 5 milioni di euro.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia