lunedì 05 dicembre | 16:18
pubblicato il 26/lug/2013 12:16

'Ndrangheta: 65 arresti a Lamezia Terme

(ASCA) - Lamezia Terme (Cz), 26 lug - ''Operazione di polizia che ha portato a 65 arresti tra i sodali della cosca Giampa' di Lamezia Terme, tutte accusate di associazione a delinquere e altri reati. Finalmente e' stata individuata la cancrena che paralizza la Calabria, quella zona grigia che bisogna sconfiggere se si vuole rilanciare questa terra''. Lo ha detto il segretario regionale del Coisp Calabria, Giuseppe Brugnano, commentando l'inchiesta della Dda di Catanzaro che coinvolge politici e professionisti. ''Il nostro plauso - ha aggiunto il segretario del Sindacato indipendente di polizia - va al questore di Catanzaro, al dirigente della Mobile, ma soprattutto agli operatori di polizia, che hanno saputo raggiungere obiettivi cosi' importanti, nonostante le mille difficolta'. Solo sconfiggendo i legami tra la 'ndrangheta e la zona grigia che con essa e' connivente, sara' possibile dare un futuro sereno e di legalita' alla nostra terra''.

Tra le persone arrestate questa mattina a Lamezia Terme, nell'ambito dell'operazione antimafia ''Perseo'', ci sono professioni, politici locali e anche cinque imprenditori. Sequestrati beni per un valore di un milione e 200 mila euro.

red/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari