domenica 26 febbraio | 23:55
pubblicato il 19/ott/2012 10:20

'Ndrangheta, 12 arresti nel clan Rosmini-Caridi a Reggio Calabria

Colpito il gruppo egemone nei quartieri meridionali della città

'Ndrangheta, 12 arresti nel clan Rosmini-Caridi a Reggio Calabria

Reggio Calabria (askanews) - Nuovi arresti nei clan della 'Ndrangheta a Reggio Calabria, pochi giorni dopo la decisione di sciogliere il Comune per infiltrazioni mafiose. La Squadra mobile della Questura reggina ha infatti fatto scattare le manette ai polsi di dodici persone, appartenential clan Rosmini-Caridi. Il gruppo criminale è egemone nella zona di San Giorgio e Ciccarello-Modena, quartieri a sud di Reggio Calabria e l'accusa per tutti gli arrestati è quella di associazione a delinquere di stampo mafioso. L'operazione è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della città calabrese e ha portato anche al sequestro di alcune attività commerciali riconducibili agli esponenti dei clan coinvolti, il cui valore ammonta a circa 5 milioni di euro.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech