domenica 11 dicembre | 10:02
pubblicato il 19/ott/2012 10:20

'Ndrangheta, 12 arresti nel clan Rosmini-Caridi a Reggio Calabria

Colpito il gruppo egemone nei quartieri meridionali della città

'Ndrangheta, 12 arresti nel clan Rosmini-Caridi a Reggio Calabria

Reggio Calabria (askanews) - Nuovi arresti nei clan della 'Ndrangheta a Reggio Calabria, pochi giorni dopo la decisione di sciogliere il Comune per infiltrazioni mafiose. La Squadra mobile della Questura reggina ha infatti fatto scattare le manette ai polsi di dodici persone, appartenential clan Rosmini-Caridi. Il gruppo criminale è egemone nella zona di San Giorgio e Ciccarello-Modena, quartieri a sud di Reggio Calabria e l'accusa per tutti gli arrestati è quella di associazione a delinquere di stampo mafioso. L'operazione è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della città calabrese e ha portato anche al sequestro di alcune attività commerciali riconducibili agli esponenti dei clan coinvolti, il cui valore ammonta a circa 5 milioni di euro.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina