sabato 21 gennaio | 02:05
pubblicato il 11/gen/2017 11:02

Parchi tematici, Dolphin Discovery investe su Zoomarine

Il leader mondiale prevede un rebranding e novità nelle attrazioni

delfino zoomarine

Roma, 11 gen. (askanews) - Zoomarine, il più grande Parco marino in Italia, entra nel gruppo Dolphin Discovery (azienda messicana leader mondiale nel settore dei Parchi acquatici con 24 parchi in 9 Paesi), che annuncia un'operazione di completo rebranding ad una lunga serie di novità nelle attrazioni e nei servizi agli ospiti.

Il gruppo Dolphin Discovery - spiega una nota - investirà fortemente sul parco romano, implementando un'esperienza di visita sempre più interattiva, all'insegna di avventura, emozioni e divertimento. Storicamente, infatti, le presentazioni delle varie specie sono state ideate in un format educativo, con la partecipazione passiva del pubblico che assiste ad uno spettacolo. La scelta di Dolphin Discovery per la crescita nel valore e intensità delle esperienze offerte a Zoomarine si concentrerà invece sulla creazione di nuove esperienze interattive che si reggono sulla personalizzazione, la grande interattività e l'utilizzo di ben definiti momenti emotivi che diventano veicolo di messaggi educativi e di conservazione.

Tra le novità del 2017 anche un'importante operazione di rebranding, con un completo restyling di tutta l'identità visiva del Parco che presenterà a breve nuovo logo, colori e veste grafica.

Il guppo Dolphin Discovery gestisce 24 parchi tematici nel mondo in 9 Paesi diversi attraverso il coordinamento della struttura globale che ha il suo quartier generale in Messico e che annovera più di venti anni di esperienza grazie ad uno staff internazionale di alto spessore tecnico d'avanguardia. A guidare il Parco in Italia sarà l'amministratore delegato Renato Lenzi, con oltre 25 anni di attività internazionale nella gestione di mammiferi marini e 12 all'interno del Gruppo Dolphin Discovery, affiancato da un management in gran parte rinnovato e potenziato.

Situato alle porte di Roma, con i suoi 40 ettari di verde, acqua e attrazioni, con una media di 600.000 visitatori l'anno e 60.000 studenti, Zoomarine si conferma come uno dei Parchi divertimento più importanti d'Europa oltre che primo Parco tematico del Centro Italia all'insegna dell'intrattenimento e dell'offerta educativa. Prima struttura nel nostro Paese a ricevere il riconoscimento di Giardino Zoologico nel 2009, Zoomarine collabora con diverse Università italiane in progetti rivolti al benessere e alla tutela degli animali e alla sensibilizzazione del pubblico sul tema della salvaguardia ambientale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Golf
Pga tour, nel Careerbuilder challenge Francesco Molinari 34mo
Infrastrutture
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4
Spazio
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4