domenica 31 luglio | 00:27
pubblicato il 31/ago/2015 16:19

LVenture Group, nel 1°semestre valore portafoglio startup +18%

Il Cda approva i risultati. Risultato netto negativo per 0,69 mln

LVenture Group, nel 1°semestre valore portafoglio startup +18%

Roma, 31 ago. (askanews) - Un valore del portafoglio startup calcolato sulla base della somma già erogata pari a circa 4,0 mln di euro, con una crescita del 18% rispetto ai 3,4 mln di euro al 31 dicembre 2014. E' uno dei dati contenuti nella relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015 di LVenture Group, tra i principali operatori italiani di Venture Capital, unico quotato sul MTA di Borsa Italiana, approvata lo scorso venerdì, 28 agosto, dal Consiglio di amministrazione della società.

I ricavi - si legge in una nota della società - sono pari a Euro 0,47 mln, in crescita dell'81% rispetto a Euro 0,26 milioni al 30 giugno 2014. Il Margine Operativo Lordo (Ebitda) è negativo per Euro 0,61 mln (negativo per Euro 0,40 milioni al 30 giugno 2014). In linea con le aspettative di Piano Industriale, il Risultato Operativo (Ebit) è negativo per Euro 0,71 milioni (negativo per Euro 0,41 milioni al 30 giugno 2014). Il Risultato prima delle imposte è negativo per Euro 0,72 milioni (negativo per Euro 0,40 milioni al 30 giugno 2014). Il Risultato Netto è negativo per Euro 0,69 milioni (negativo per Euro 0,39 milioni al 30 giugno 2014).

Nel semestre la Società ha definito complessivamente 13 operazioni di investimento per un importo complessivo di Euro 970 mila, di cui Euro 720 mila erogati e Euro 250 mila di commitment.

Il valore del Portafoglio startup calcolato sulla base della somma già erogata è pari a circa Euro 4,0 milioni, +18% rispetto a Euro 3,4 milioni al 31 dicembre 2014. Le operazioni hanno riguardato sia startup già in portafoglio (Filo, TiAssisto24, Tutored, SpotOnWay, Whoosnap) che nuove (Re-Bello, Whoosnap, Brave Potions, Moovenda, Nextwin, Sync (Majeeko), Verticomics, Voverc). Inoltre, si sono concluse 2 operazioni di fundraising su startup nelle quali LVG aveva già investito nel 2014 (Atooma, CoContest).

La Liquidità Finanziaria Netta è pari a Euro 2,7 milioni (Euro 3,5 milioni al 31 marzo 2015 ed Euro 4,1 milioni al 31 dicembre 2014). Il Patrimonio Netto è pari a Euro 7,3 milioni (Euro 8,0 milioni al 31 dicembre 2014).

Nel corso dell'esercizio 2015 - si legge ancora nella relazione - il management proseguirà nell'implementazione delle linee guida del Piano Industriale 2015-2018 approvato in data 18 marzo 2015, focalizzando l'impegno sull'attività di investimento in startup.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Salute
Lorenzin: nuovi manager sanità scelti per efficienza, età e titoli
Golf
Streb e Walker in testa al Pga Championship
Altre sezioni
Salute e Benessere
Lorenzin: nuovi manager sanità scelti per efficienza, età e titoli
Motori
Audi R8 Spyder V10, al via la prevendita in Italia
Enogastronomia
Minimalismo e creatività in cucina con Luigi Taglienti a Lume
Turismo
Franceschini: Piano Strategico Turismo rilancia Italia nel mondo
Energia e Ambiente
Enel, Starace: ottimisti sui risultati, alziamo target 2016
Sostenibilità
Cooperazione, Braga: sviluppo ambientale cruciale per l'Africa
TechnoFun
Su Facebook arrivano i video di compleanno personalizzati
Scienza e Innovazione
Beast technologies, il fitness tracker per un "fisico bestiale"
Moda
Marta Marzotto, da mondina a dama dei salotti e musa di Guttuso