martedì 24 gennaio | 02:42
pubblicato il 25/gen/2016 12:10

Innovazione, Erc: finanziamenti per 20mln euro a 135 ricercatori

Bilancio 'Proof of contest', tra beneficiari 7 italiani

Innovazione, Erc: finanziamenti per 20mln euro a 135 ricercatori

Roma, 25 gen. (askanews) - Fibre super robuste ricavate da bachi da seta bionici, un trattamento per le lesioni croniche con farmaci per inalazione, reverse-engineering dei processi di costruzione medievale per restaurare il patrimonio architettonico dell'Europa. Sono solo alcune delle invenzioni realizzate grazie alle sovvenzioni 'Proof of concept' 2015 dell'European Research Council.

Lo scorso anno - ha reso noto l'Erc - sono stati 135 i beneficiari di questo finanziamento, del valore unitario di 150mila euro, che può essere utilizzato, ad esempio, per registrare i diritti di proprietà intellettuale, indagare sulle opportunità commerciali o effettuare convalide tecniche. Tra i beneficiari, 7 sono italiani (e lavoranno presso il Cnr, le università di Trento, Verona, La Sapienza e Tor Vergata di Roma, l'ospedale Humanitas di Milano e l'azienda Smartly: Natives of Smart Living).

"L'eccellenza scientifica è indispensabile per favorire un contesto sostenibile per l'innovazione europea. Le sovvenzioni Proof of Concept - ha dichiarato il Commissario europeo per la Ricerca, l'innovazione e la scienza, Carlos Moedas - aiutano i ricercatori a colmare il divario tra il mondo accademico e il mercato, e sostengono la scienza di frontiera che produce innovazione con applicazioni concrete, creando nuove opportunità per l'occupazione e i prodotti europei".

"Sappiamo che le sovvenzioni dell'ERC rinforzano lo spirito imprenditoriale nei gruppi di ricerca che le ricevono - ha dichiarato il professor Jean-Pierre Bourguignon, presidente dell'European Research Council - come dimostra l'interesse mostrato dai nostri beneficiari per i finanziamenti Proof of Concept, introdotti dal Consiglio scientifico dell'ERC per contribuire a convertire le idee innovative in soluzioni praticabili che vanno incontro alle esigenze della società e del mercato. Ciò aggiunge una dimensione alla filosofia ERC basata sulla fiducia nei ricercatori guidati dalla curiosità scientifica".

I progetti premiati sono stati sviluppati in aree di ricerca che coprono un'ampia gamma di temi nel campo delle scienze fisiche e dell'ingegneria, delle scienze della vita, delle scienze sociali e umane. Nel 2015 l'ERC ha ricevuto 339 domande per i finanziamenti aggiuntivi Proof of Concept e ha concesso sovvenzioni per 20 milioni di euro. I ricercatori selezionati per il concorso lavorano in 17 Paesi di tutta l'Europa: Regno Unito (22), Spagna (20), Paesi Bassi (17), Germania (15), Francia (10), Svezia (9), Israele (8), Svizzera (8), Italia (7), Belgio (5), Austria (3), Danimarca (3), Portogallo (3), Grecia (2), Cipro (1), Finlandia (1) e Polonia (1).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Giochi
Nomisma, in calo gli studenti che tentano la fortuna al gioco
Sostenibilità
Matera 2019, patto d'azione Enea-Comune per smart city e turismo
Spazio
A Bruxelles si traccia identikit della politica spaziale europea
Solidarietà
Lombardia: bando da 2 mln per sostegni contro la povertà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4