giovedì 23 febbraio | 02:42
pubblicato il 19/ott/2016 19:43

Exomars, l'orbiter Tgo è entrato nell'orbita bassa marziana

Attesa dopo le 20 la conferma dell'atterraggio di Schiaparelli

Exomars, l'orbiter Tgo è entrato nell'orbita bassa marziana

Milano, 19 ott. (askanews) - L'orbiter Tgo (Trace gas orbiter) della sonda dell'Esa Exomars ha completato in maniera positiva le operazione per l'immissione nell'orbita bassa di Marte.

Lo hanno confermato i tecnici dell'Esa dal centro Esoc di Darmstadt, in Germania, dopo aver ricevuto i dati telemetrici in arrivo dalla sonda.

Si attende dopo le ore 20, invece, l'altro pacchetto di dati che dovrebbero confermare l'atterraggio sul suolo marziano del lander Schiaparelli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
NASA
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
Agroalimentare
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Affitti
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Trasporto
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech