domenica 26 febbraio | 13:18
pubblicato il 18/ott/2016 18:41

Autunno influenza in arrivo, parola d'ordine è prevenzione

Ogni anno fino a 8 mln colpiti da sindromi influenzali o similari

Autunno influenza in arrivo, parola d'ordine è prevenzione

Roma, 18 ott. (askanews) - Si avvicina la stagione fredda e con essa aumentano le possibilità di ammalarsi di Influenza, soprattutto per i bambini e per le persone anziane. I sintomi dell'influenza sono assai complessi e variegati, talvolta di elevata intensità e molto spesso comuni tanto all'influenza stagionale quanto alle forme parainfluenzali e al raffreddore. La patologia influenzale colpisce principalmente nel periodo autunno-inverno - solitamente tra novembre e marzo, con picchi tra dicembre e gennaio - e la prognosi può variare da qualche giorno a più di una settimana in base ai sintomi.

Mediamente, ogni anno vengono colpiti da sindromi influenzali o simil-influenzali da 5 a 8 milioni di soggetti. Tutti - bambini, adulti e anziani - possono ammalarsi di influenza, seppure in forme differenti: la fascia d'età maggiormente interessata è quella tra 0 e 14 anni con un'incidenza pari a circa 30 casi ogni 1.000 assistiti, che diventa di circa 8 casi ogni 1.000 assistiti nella fascia 15-64 anni e di circa 4 casi ogni 1.000 assistiti nella fascia pari o superiore a 65 anni. La prevenzione primaria, dunque, passa anche attraverso iniziative in grado di rendere l'opinione pubblica maggiormente consapevole dei rischi e dei pericoli che ogni anno colpiscono milioni di italiani.

"Uno scudo contro l'influenza, #previenila" (www.previenila.it) è la campagna di informazione sul tema dell'influenza - sostenuta da GUNA, azienda leader in Italia nel settore della produzione e distribuzione di farmaci di origine biologico-naturale - grazie alla quale si possono trovare risposte utili su come prevenire e curare l'influenza che verrà. Il principale obiettivo della campagna è quello di creare una rete di informazione capillare per promuovere una maggiore sensibilizzazione nei confronti della prevenzione influenzale, diffondendo una migliore conoscenza delle possibilità terapeutiche della medicina naturale e con un monitoraggio periodico dei potenziali livelli di intensità dell'epidemia influenzale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Golf
Pga Tour, nell'Honda classic Francesco Molinari tra i top ten
Golf
Eurotour: coppia al vertice, Francesco Laporta 34esimo
Golf
Montali: "Il progetto Ryder abbraccerà un arco di ben 11 anni"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech