martedì 24 gennaio | 06:20
pubblicato il 18/ott/2016 18:41

Autunno influenza in arrivo, parola d'ordine è prevenzione

Ogni anno fino a 8 mln colpiti da sindromi influenzali o similari

Autunno influenza in arrivo, parola d'ordine è prevenzione

Roma, 18 ott. (askanews) - Si avvicina la stagione fredda e con essa aumentano le possibilità di ammalarsi di Influenza, soprattutto per i bambini e per le persone anziane. I sintomi dell'influenza sono assai complessi e variegati, talvolta di elevata intensità e molto spesso comuni tanto all'influenza stagionale quanto alle forme parainfluenzali e al raffreddore. La patologia influenzale colpisce principalmente nel periodo autunno-inverno - solitamente tra novembre e marzo, con picchi tra dicembre e gennaio - e la prognosi può variare da qualche giorno a più di una settimana in base ai sintomi.

Mediamente, ogni anno vengono colpiti da sindromi influenzali o simil-influenzali da 5 a 8 milioni di soggetti. Tutti - bambini, adulti e anziani - possono ammalarsi di influenza, seppure in forme differenti: la fascia d'età maggiormente interessata è quella tra 0 e 14 anni con un'incidenza pari a circa 30 casi ogni 1.000 assistiti, che diventa di circa 8 casi ogni 1.000 assistiti nella fascia 15-64 anni e di circa 4 casi ogni 1.000 assistiti nella fascia pari o superiore a 65 anni. La prevenzione primaria, dunque, passa anche attraverso iniziative in grado di rendere l'opinione pubblica maggiormente consapevole dei rischi e dei pericoli che ogni anno colpiscono milioni di italiani.

"Uno scudo contro l'influenza, #previenila" (www.previenila.it) è la campagna di informazione sul tema dell'influenza - sostenuta da GUNA, azienda leader in Italia nel settore della produzione e distribuzione di farmaci di origine biologico-naturale - grazie alla quale si possono trovare risposte utili su come prevenire e curare l'influenza che verrà. Il principale obiettivo della campagna è quello di creare una rete di informazione capillare per promuovere una maggiore sensibilizzazione nei confronti della prevenzione influenzale, diffondendo una migliore conoscenza delle possibilità terapeutiche della medicina naturale e con un monitoraggio periodico dei potenziali livelli di intensità dell'epidemia influenzale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Giochi
Nomisma, in calo gli studenti che tentano la fortuna al gioco
Sostenibilità
Matera 2019, patto d'azione Enea-Comune per smart city e turismo
Spazio
A Bruxelles si traccia identikit della politica spaziale europea
Solidarietà
Lombardia: bando da 2 mln per sostegni contro la povertà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4