giovedì 29 settembre | 22:20
pubblicato il 16/nov/2015 15:08

Comunicazione responsabile, premio Areté 2015 a Samsung e Moige

Per la campagna #OFF4aDAY contro il cyber-bullismo

Comunicazione responsabile, premio Areté 2015 a Samsung e Moige

Roma, 16 nov. (askanews) - La tredicesima edizione del Premio Areté alla Comunicazione Responsabile, di Nuvolaverde con Confindustria e Abi, si è celebrata alle scuderie di Palazzo Altieri nel segno di Samsung che in collaborazione con Moige ha caratterizzato questo 2015 con la campagna #OFF4aDAY, il primo servizio di supporto dedicato al cyber-bullismo.

La campagna - iniziata il 19 ottobre in collaborazione con la Polizia di Stato - ha invitato tutti a "spegnersi" per un giorno. Oltre ad aggiudicarsi l'Areté assoluto, la campagna si afferma anche nella Comunicazione d'Impresa che classifica al secondo posto Teva con "A casa lontano da casa" insieme a Dompé per #4Change sull'importanza della prevenzione personale. Al terzo posto Pedon con Save the waste che coinvolge e sostiene le comunità agricole.

L'evento di premiazione ha proposto una riflessione sui Media Responsabili, la Responsabilità dei Media. Una riflessione voluta dal presidente di Areté Enzo Argante per "non subire ma contribuire a un ruolo attivo dei media nella società" e introdotta da un'analisi di Paolo Anselmi di GFK, sviluppata con la collaborazione dei giurati Areté. Sono intervenuti Paolo Messa, consigliere di amministrazione Rai, Silvia Calandrelli, direttore di Rai Cultura, mentre le conclusioni sono state affidate ad Antonio Nicita, commissario AgCom, che si è soffermato sugli "interrogativi che rispetto alla responsabilità ci pone oggi il web".

Un altro protagonista assoluto di Areté 2015 è Medici Senza Frontiere che si aggiudica il premio Comunicazione Sociale così come il riconoscimento della Giuria dei Giornalisti presieduta da Silvia Calandrelli con il Flash Mob #SafePassage sul dramma della migrazione dal Mediterraneo messo in scena al red carpet della Festa del Cinema di Roma.

Nella categoria Mario Vello Fondazione Cariplo alla Comunicazione Pubblica si classifica al secondo posto Amnesty International con Spose Bambine per la sensibilizzazione e la raccolta fondi per contrastare il fenomeno. Al terzo posto Aibi per Io sono un dono campagna di promozione dell'adozione internazionale.

Aretè ha assegnato un riconoscimento speciale al direttore del TG2 Marcello Masi per la rubrica Tutto il bello che c'è, un modo, scelto con Luca Mattiuci del Corriere della Sera, per ricordare la figura della sua conduttrice Maria Grazia Capulli.

Aretè per Expo 2015 è andato al progetto Sostenibilità di Expo 2015 curato da Gloria Zavatta (che si segnala anche nella categoria Comunicazione Pubblica) e agli Jedi di Accademia+ rappresentati da Jacopo Lamperti e dal Comune di Monza, un'applicazione di realtà aumentata Expo+ che ha rappresentato le soluzioni di sostenibilità realizzata con Tim e in collaborazione con Sap Italia.

Sul palco, per sottolineare l'impegno sul tema in Expo 2015, anche Generali con Genagricola, la più grande società agroalimentare italiana. Il premio Mentori by Formiche è stato invece consegnato a Franco Amicucci per Skilla, portale leader sul tema dell'autoapprendimento, mentre il Premio Scuola della Fondazione Educazione Finanziaria Risparmio va all'Istituto Leonardo da Vinci di Roma per l'attività di educazione finanziaria e a Tim per l'evento di lancio di EducaTi, un progetto di abilitazione al digitale del sistema scolastico italiano basato su nuovi modelli di apprendimento e insegnamento.

L'Areté alla Comunicazione Pubblica è stato poi consegnato da Andrea Bairati, direttore area education e innovazione Confindustria, a Rai e Fai con Ricordiamoci di salvare l'Italia. Al secondo posto Unar con Spegni le discriminazioni per lanciare i contact center e al terzo il Rapporto di Sostenibilità di Expo 2015. Per la Comunicazione Finanziaria si afferma Banca Etica con La rendicontazione è sociale, un canale online che comunica gli impatti sociali e ambientali sviluppati. Al secondo posto Cariparma Crédit Agricole con Payroll Giving e la raccolta corale in azienda per l'Ospedale per bambini Meyer; al terzo Eppela per la Natura delle Cose, lungometraggio con Piergiorgio Welby per la raccolta crowdfunding.

Inoltre il premio al Bilancio Sociale è statoconsegnato da Paolo Boccardelli, direttore della Luiss Business School a Gruppo Cms, primo classificato nella categoria aziende sotto i 500 dipendenti. Secondo è Acque. La casa Ferragamo è risultata prima classificata nella categoria oltre i 500 dipendenti, seguita da Wind.

Infine la Comunicazione interna: Maurizio Incletolli presidente di Ascai ha consegnato i riconoscimenti a PWC con A different Job, i collaboratori della società di consulenza per un giorno all'anno svolgono un lavoro nel sociale. Al secondo posto Pfeizer con Dnalphabet, programma di diffusione della cultura della diversità in azienda seguito da Unicredit Foundation con Gift Matching Program, attività di donazione a cui partecipano 15.00 dipendenti di 16 paesi.

Il premio Nuvolaverde ai Media consegnato dal segretario generale Gemma Michetti va all'emittente MTV per l'Agenzia Nazionale per i Giovani, porta di accesso televisivo alle istituzioni per i ragazzi. Al secondo posto Rai con I Dieci Comandamenti (episodio Sono Felice) storia di amore fra padre e figlio autistico. Terzo classificato Humantree Production con il documentario di Fabio Leli dal titolo Vivere alla grande contro il gioco d'azzardo. Premi anche per i siti web, con Alessio Rossi della presidenza Giovani Imprenditori Confindustria che ha consegnato il riconoscimento a Change.org, Altroconsumo Google con Vivi internet al sicuro e a Bla bla car per Road Movie, la prima web serie che mette sotto i riflettori gli utenti dell'applicazione.

Al termine dell'evento Enzo Argante ha annunciato che dalla prossima edizione sarà istituito il premio Smemoranda alla Campagna Irresponsabile. "Con Nico Colonna - ha spiegato il presidente di Areté - lanceremo un'iniziativa social per dare la possibilità a tutti di esprimere il proprio parere e sollecitare così la capacità critica".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Salute
A Roma arriva la Tac più veloce al mondo, radiazioni ridotte del 90%
Salute
Bicocca, con antinfiammatori aumenta rischio scompenso cardiaco
Giochi
Superenalotto, super-jackpot traina raccolta: incassi 9 mesi +56%
Enogastronomia
Business Strategies, Più vino fuori dall'Ue (56%)
Altre sezioni
Salute e Benessere
A Roma arriva la Tac più veloce al mondo, radiazioni ridotte del 90%
Enogastronomia
Il 9 ottobre in Valtenesi torna Profumi di mosto
Start Up
Al via campagna crowdfounding a sostegno del progetto Ethicjobs
Motori
La Ferrari svela la Gtc4Lusso T, a Parigi l'anteprima mondiale
Turismo
Bit 2017: Milano punta a riconquistare la leadership nel Turismo
Moda
Moda, a Parigi sfila Yves Saint Laurent in versione Vaccarello
Sistema Trasporti
Fs, piano industriale da 94 miliardi di investimenti in 10 anni
Scienza e Innovazione
Kenya, da cacciatori a custodi di leoni: masai sempre guerrieri
Lifestyle e Design
Nautica, Baglietto: investimenti per 12 mln entro il 2020