giovedì 19 gennaio | 05:32
pubblicato il 19/ott/2016 16:02

A Mosca World Pasta Day: 9 russi su 10 la consumano regolarmente

E ne consumano 8 chili a testa, mercato strategico per comparto

A Mosca World Pasta Day: 9 russi su 10 la consumano regolarmente

Roma, 19 ott. (askanews) - Celebrare in Russia, a Mosca, il 18esimo World Pasta Day può sembrare strano, ma si tratta in realtà di un "investimento strategico" visto che i russi amano molto la regina della tavola italiana: la pasta, infatti, è consumata regolarmente dal 94% dei russi che, nel 2015, ne hanno mangiati quasi 8 chili a testa (gli italiani ne consumano mediamente 24 chili a testa all'anno) per un totale di oltre 1,1 milioni di tonnellate di pasta. Ecco perché, a 18 anni dalla prima edizione di Napoli che ha fissato la data del 25 ottobre per celebrare l'alimento simbolo della dieta mediterranea, il prossimo 25 ottobre i pastai italiani voleranno in Russia. Da quel lontano 1997 la pasta la sua scommessa globale, l'ha vinta: la sua produzione è aumentata di quasi il 57%, passando da 9,1 a 14,3 milioni di tonnellate. Sono 48 (+77%) i Paesi a produrne in quantità accettabili (oltre 1.000 tonnellate) e ben 52 (erano 30 18 anni fa) quelli che ne consumano almeno 1 kg pro capite all'anno.

Riccardo Felicetti, presidente dell'Ipo, International Pasta Organisation, ricorda che il legame tra la pasta italiana e la Russia è di vecchia data: "il mito della pasta è nato nell'Ottocento anche grazie al pregiato grano russo, che i pastai italiani di Napoli, Gragnano, Torre Annunziata e Imperia si facevano spedire via nave dal Mar Nero, poi le cose soo cambiate, ma negli anni Ottanta c'è stato in Russia un cambiamento culturale e i russi hanno cominciato a diventare abituali consumatori di questo alimento". Tra l'altro, i russi dimostrano una forte preferenza (79%) per la pasta di grano duro, anche grazie alla fama della dieta mediterranea e del fascino della cucina italiana.

(segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Salute
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Salute
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Start Up
Start Up, Axa e Invitalia investono 750mila euro in Floome
Tecnologia
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina