domenica 24 luglio | 06:44
pubblicato il 29/mar/2016 09:48

Galletti: su referendum trivelle se voterò, voterò no

In programma il 17 aprile

Galletti: su referendum trivelle se voterò, voterò no

Roma, 29 mar. (askanews) - "Se voterò, voterò no". Così il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, risponde al 'Sole 24 Ore' sul referendum sulle trivelle in programma il 17 aprile. "Trovo che questo referendum non abbia ragione. Il problema oggi, ricordo a tutti, non è quello di non estrarre petrolio ma di consumarne meno, di là dalla demagogia e dall'ipocrisia. Per inquinare meno bisogna consumare meno petrolio e meno gas, e in ciò l'impegno del Governo è fortissimo", aggiunge sottolineando che "non permetterò che il tema ambientale venga utilizzato in maniera demagogica da coloro che vogliono bloccare il processo riformatore del nostro Paese".

Per il ministro "il Paese oggi è spaccato in due. C'è chi vuole le riforme. E c'è chi invece si oppone a qualsiasi cambiamento. Questo governo sta dimostrando per la prima volta che le riforme in Italia si possono fare: abbiamo fatto la riforma del lavoro, quella della scuola, fra qualche settimana approveremo in via definitiva la riforma costituzionale. E i risultati si vedono; in un contesto economico globale di grande incertezza l'Italia tiene, lo dicono i numeri. L'occupazione aumenta e la crescita economica per la prima volta dopo anni è positiva. Non ci fermeremo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Cancro alla prostata, ad Ancona l'innovativa sonda a ultrasuoni
Motori
Musk svela il suo sogno: auto autonome condivise, camion e bus
Enogastronomia
Vacanze, Coldiretti: assegnate 4.965 bandiere del gusto
Turismo
Al Castello di Tabiano musica verdiana e tamburi Taiko
Lifestyle e Design
Smartphone batte libro, lettura social preferita a saggi e romanzi
Sostenibilità
Corepla, Ciotti: riciclo plastica pilastro economia circolare
TechnoFun
Facebook: successo per volo prova drone per connessione Internet
Scienza e Innovazione
Pokémon go, la caccia diventa lavoro conto terzi da 15 euro l'ora
Sistema Trasporti
Mobilità intelligente con innovazione digitale infrastrutture